La storia di Crispino

Gesù ha ricostruito la mia vita

 

 

 

Mi chiamo Crispino e desidero raccontarti la mia testimonianza, ma prima di tutto voglio ringraziare il mio Signore Gesù dandogli onore e gloria per quello che ha fatto nella mia vita.

 

Prima di conoscere il Signore Gesù, come molti giovani amavo andare a ballare e spesso capitava che facevo a pugni nelle discoteche, tornando a casa la mattina solo sulle 6.

 

Nel mio mondo di allora incominciai a fare uso di alcol e più passava il tempo, più la situazione peggiorava fino al punto che giunsi a fare uso di ogni tipo di droga, dai semplici spinelli alla cocaina.

Pensavo che tutto ciò potesse appagare la mia vita, ma scoprii che non era così.

Intanto la mia condizione peggiorava giorno dopo giorno; ogni volta che tornavo a casa ero nervoso e mi arrabbiavo con mia moglie e con i miei figli, che subito scappavano in cucina oppure si nascondevano in camera da letto. Incominciai a picchiare mia moglie e i figli.

 

Quando uscivo di casa ero costantemente controllato dalle forze dell’ordine, i quali spesso mi chiedevano i documenti e io non perdevo l’occasione di rispondere male;  un giorno mi puntarono la pistola intimandomi di stare fermo perché avrebbero dovuto perquisirmi.

 

La mia vita era diventata un vero disastro;  passò del tempo fino a che un giorno successe qualcosa che mi fece cadere in una profonda depressione: mi ammalai di una patologia al fegato e alla milza.

Questa malattia mi ridusse in uno stato terribile: ero fisicamente distrutto e vomitavo tutto quello che mangiavo.

Fu allora che decisi di rivolgermi a Cristo Gesù, il Signore.

 

Mia moglie aveva già accettato Gesù nel suo cuore, frequentava da tempo la chiesa evangelica e stava pregando per me. Le chiesi di poter andare con lei in chiesa;  e oggi ringrazio Dio per quel giorno benedetto in cui presi questa decisione, perché proprio quel giorno, arrendendomi ai suoi piedi, la mia vita fu completamente trasformata.

 

Oggi, guardando indietro, degli amici che frequentavo alcuni sono morti, altri sono in carcere e altri ancora vanno di male in peggio, perchè non riescono ad uscirne fuori dalle droghe, dall’alcol e da tutto ciò che offre questo mondo.

 

Quanto a me, io sono stato completamente liberato da tutte queste schiavitù e posso dire con assoluta certezza cheil merito è del mio Signore Gesù;  Lui mi ha liberato dalla droga, dall’alcol, dalle malattie, dal maltrattare e picchiare le persone.

Anche le forze dell’ordine, conoscendomi per quello che ero prima, sono rimasti stupefatti e sono testimoni di questo cambiamento.

 

Oggi ho tutto quello che potevo desiderare: un lavoro, una casa, una bella famiglia che amo e con cui servo il Signore e soprattutto la libertà e la pace nel cuore.

 

Caro/a lettore o lettrice, io non so quale sia il tuo problema, ma so che nel mondo non troverai mai vie d’uscita, ma se vai a Gesù che è LA VIA, LA VERITA’ e LA VITA, allora troverai la vera libertà.

Dio ti benedica.

Seguici su Facebook
CONTATTACI

Chiamaci, inviaci un SMS o un Whatsapp al numero

349/1963719

file:///C:/Users/Sony/Downloads/google460d4834ce60a1ed%20(2).html